Cos’è il Forex Mirror Trading, Come Funziona e Quale Piattaforma Scegliere

da | Apr 13, 2017 | Social Trading Segreti | 0 commenti

Probabilmente hai sentito più parlare di Copy Trading e, in particolare, di Social Trading in questi ultimi anni o mesi.

Devi sapere, però, che il capostipite di queste innovative pratiche di investimento è stato proprio il Mirror Trading.

Possiamo affermare che fu il Mirror Trading a dare vita a questo nuovo settore, che si è poi evoluto in moltissime nuove soluzioni e sfaccettature.

In questo post troverai:

  • La spiegazione precisa di cos’è il Mirror Trading
  • Cosa lo caratterizza rispetto agli altri sistemi
  • Quali sono vantaggi e svantaggi
  • Qual’è la migliore piattaforma per il Forex Mirror Trading

cos'e mirror trading

Mirror Trading: cos’è e quali sono le caratteristiche fondamentali

Mirror… Copy… Social…

Tanti nomi per dire quasi la stessa cosa.

Tuttavia, a voler essere precisi e professionali, il Mirror Trading ha delle caratteristiche piuttosto precise che lo distinguono dagli altri due.

Il Mirror Trading è un metodo di investimento innovativo in cui l’investitore può:

  1. selezionare una o più strategie di trading algoritmico automatico, ospitate e fatte girare sui server della piattaforma di Mirror Trading;
  2. connettere il proprio conto trading ad una o più di queste strategie;
  3. replicare automaticamente e proporzionalmente sul proprio conto ogni segnale di trading eseguito da queste strategie, in modo da replicarne le performance.

In sostanza, quando un trade viene aperto, chiuso o modificato secondo la strategia algoritmica, la stessa cosa viene fatta al trade dell’investitore che la sta replicando, sul suo conto trading personale.

Cosa distingue il Mirror Trading

Con Mirror Trading si intende una situazione in cui un Signal Provider ha caricato la sua strategia automatizzata sulla piattaforma di Mirror Trading.

La strategia viene di solito vagliata, controllata, testata, e a seguire viene resa disponibile a tutti gli investitori.

Si tratta quindi di replicare un programma (creato da un trader) che gira sui server di una piattaforma.

Con il Copy Trading, invece, abbiamo un trader che connette il proprio conto trading alla piattaforma, e la piattaforma che registra tutto quello che viene eseguito dal trader, in modo da poter produrre dei dati sulle sue performance visibili dagli investitori.

In questo caso si tratta quindi di replicare una persona e le sue operazioni. Tuttavia, in sostanza molto spesso la differenza è davvero minima, perché nulla vieta ad un trader di utilizzare una strategia algoritmica sul proprio conto, e quindi in questo caso si ricade in una situazione praticamente identica a quella del Mirror Trading.

E il Social Trading?

Che si tratti di una piattaforma di Mirror Trading o di Copy Trading, se aggiungiamo qualche funzionalità in stile Social Network, con la possibilità per gli utenti di interagire tra loro, abbiamo creato una piattaforma di Social Trading.

Niente di più semplice. Ad ogni modo, se vuoi approfondire, in questo post parliamo di tutte queste differenze.

Pro e Contro del Mirror Trading

Come ogni forma di investimento, anche il Mirror Trading presenta dei punti di forza e dei punti di debolezza, delle opportunità e dei rischi.

Punti di forza del Mirror Trading

Tra i punti di forza troviamo:

Controllo del proprio capitale: una delle prime novità che questo nuovo metodo di investimento ha apportato è stato il fatto che ogni investitore, a differenza dei classici metodi di investimento in cui bisogna consegnare il proprio denaro ad un gestore, mantiene il possesso del proprio capitale. Per investire occorre aprire un conto trading a proprio nome e versare del capitale in esso, ma questo rimarrà sempre sotto il nostro controllo e non verrà fisicamente manovrato da altre entità, a vantaggio quindi di una maggiore sicurezza dei nostri fondi.

Riduzione dell’impatto emotivo: tra gli ostacoli principali di tutti i principianti che si approcciano al mondo del trading online troviamo la mancanza di strategia da un lato, e di sicuro l’incapacità di gestire l’emotività dall’altro. Investire sui mercati finanziari è molto stressante, e può fortemente impattare sull’emotività delle persone. Il mirror trading rimuove in parte questa componente perché non siamo più noi a decidere quando e come aprire o chiudere le operazioni, ma la strategia da noi scelta.

Ampia gamma di strumenti e mercati: in principio il Mirror Trading è nato esclusivamente sul mercato Forex, e ancora oggi è sicuramente il mercato più seguito e fornito. Negli anni però le piattaforme si sono evolute, l’offerta si è allargata e oggi è possibile trovare servizi di mirror trading anche per CFD, azioni, futures, opzioni e opzioni binarie.

Replica proporzionale dei segnali: uno dei principali vantaggi del Mirror Trading è sicuramente la proporzionalità della replica dei segnali. In sostanza, se la strategia opera, ad esempio, con un conto di 100.000 $, ma il nostro è soltanto di 10.000 $, è chiaro che i suoi e i nostri trade non possono avere la stessa grandezza, perché in tal caso, sul nostro conto di minor dimensioni, impatterebbero in misura molto maggiore, con conseguenti maggiori rischi. Con il Mirror Trading ho varie opzioni di replica, dalla fissa alla percentuale o proporzionale, entrambe comunque volte a permettere all’utente di replicare i segnali con le quantità adeguate alla grandezza del proprio capitale.

Possibilità di verificare prima le performance: nel mondo del Forex sono molto famosi i Robot o EA di trading automatico, ovvero dei programmi che operano automaticamente, da installare sulla propria piattaforma di trading. Il problema di queste soluzioni è che non è mai possibile essere sicuri della reale efficacia, e bisogna quasi sempre provare il sistema a scatola chiusa, perché raramente gli ideatori rilasciano dei veri statement delle performance. Con il Mirror Trading ovviamente non c’è certezza delle performance future (quella non si potrà avere mai e in nessun ambito purtroppo), ma quantomeno hai una visuale sulla reali performance della strategia registrate fino a quel momento, e hai quindi un parametro e dei dati veritieri per aiutarti nella scelta.

Possibilità di gestire il rischio: investire con il Mirror Trading significa avere il totale controllo sul proprio capitale, e questo significa anche avere la possibilità di gestire il rischio secondo le proprie volontà.

Punti di debolezza del Mirror Trading

Tra i punti di debolezza invece possiamo indicare:

Lentezza delle strategie automatiche all’adattamento: i mercati spesso cambiano frequentemente e velocemente. Le strategie automatiche di solito non sono altrettanto veloci ad adeguarsi a queste evoluzioni, e molte volte sono solamente in grado di generare buone performance in specifiche condizioni di mercato. A questo proposito occorre quindi valutare solamente quelle strategie con uno storico sufficiente, strategie che hanno già affrontato diverse condizioni e situazioni di mercato riuscendo a superarle comportandosi bene.

Valutazione dei rischi non facile come sembra: valutare le performance e l’efficacia di una strategia non sempre è così semplice come potrebbe sembrare. Capire se è in profitto o meno è sicuramente lampante, ma è capire come viene generato questo profitto il vero difficile. In sostanza, per generare dei profitti ogni strategia deve necessariamente sostenere dei rischi. Molti investitori spesso hanno difficoltà a identificare e a capire davvero questi rischi e cosa essi comportano.

Gestione del portafoglio e del money management complicata: dopo aver eseguito una valutazione delle performance e dei rischi, il secondo passo è di tradurre queste valutazioni in scelte operative. Tradotto in altri termini, in base alle nostre aspettative e ai rischi che siamo disposti a correre, dobbiamo imparare come trasformare queste scelte e creare un portafoglio diversificato in grado di tentare di raggiungere i nostri obiettivi. Sebbene il Mirror Trading levi dall’equazione il problema di non sapere come fare trading, è altrettanto vero che pone problematiche di un diverso tipo, problematiche che l’investitore deve necessariamente imparare ad affrontare e a gestire per poter avere successo.

Rischi a volte inaspettati: essendo delle strategie automatiche, con il Mirror Trading viene eliminato anche il rischio di vedere impazzire il signal provider che stiamo seguendo. Ciononostante, essendo un investimento costruito tramite l’utilizzo di diverse tecnologie e piattaforme, continuano comunque ad esserci rischi di malfunzionamenti. Occorre quindi sempre mantenere un certo livello di controllo periodico sul proprio investimento.

Migliore piattaforma per il Mirror Trading

Oggi le piattaforme di Mirror, copy, social trading si assomigliano molto, poiché il concetto che sta alla base di questo settore è sempre lo stesso: fornire all’investitore la possibilità di scegliere chi debba fare trading al posto suo.

A questo proposito abbiamo creato quindi la nostra Top10 dei migliori Social Trading Network, e all’interno di esso abbiamo anche inserito una vera, forse l’unica, originale piattaforma di Mirror Trading.

Stiamo parlando della Mirror Trader di Tradency.

Come raccontato anche nella nostra storia del Social Trading, possiamo nominare Tradency come il vero ideatore del Mirror Trading e di tutto questo settore.

La creazione della piattaforma Mirror Trader risale infatti all’ormai lontano 2005, molto prima di quanto altre società come eToro e ZuluTrade cominciassero a offrire i loro servizi.

Ad di là di questo, Tradency è ormai tra le poche piattaforme ad offrire un originale servizio di Mirror Trading, largamente riconosciuto come il migliore in termini di qualità.

Come imparare il Mirror Trading

Come detto all’inizio, i concetti di Mirror Trading e Copy Trading (soprattutto questi due) si assomigliano molto.

In certi casi sono addirittura identici.

Noi di InvestinGoal abbiamo creato una guida al Copy/Social Trading, ma che è chiaramente perfetta anche per un investimento con il Mirror Trading.

Oltre a quella abbiamo creato anche altre diverse guide essenziali all’investimento con il Mirror Trading, necessarie per affrontare questa avventura con i giusti mezzi.

Per ogni altra evenienza, non esitare a contattarci.

Scrivi qui sotto nei commenti.

Facci sapere cosa ne pensi o se hai delle domande.

A presto.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *