Nuova Piattaforma eToro – Scoprila ora

da | Mag 14, 2018 | eToro Guide | 0 commenti

Dopo aver analizzato le pagine dedicate ai CFD eToro dei sottostanti e ai profili dei Popular Investor, possiamo passare ad osservare il tuo profilo personale e a scoprire tutte le funzioni della nuova piattaforma eToro.

Clicca qui per aprire il tuo conto eToro e scoprire la nuova piattaforma.

Il 65% dei conti degli investitori retail perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. È necessario capire se puoi permetterti di correre l’elevato rischio di perdere i tuoi soldi.

La prima cosa da dire è che in qualsiasi pagina di eToro, sia del tuo profilo o in qualsiasi altra parte, troverai sempre due sezioni: la barra superiore e il menu laterale.

nuova piattaforma etoro

Nella barra superiore sono presenti 3 elementi:

  • la barra di ricerca per cercare i CFD (valute, azioni, indici, materie prime) o le persone del network di eToro;
  • la matita, con cui apri invece una finestra pop-up per poter scrivere i tuoi post, ovvero creare i tuoi feed. Con eToro funziona come con Facebook o Twitter, aggiungendo “@” prima dei nomi delle persone citerai quella persona nel tuo post, e aggiungendo il tag “$” prima del ticker del CFD farai in modo che il tuo post finirà nella raccolta di feed di quel particolare sottostante;
  • all’estrema destra, il tasto per la visualizzazione delle notifiche.

Ora, per quanto riguarda il menu di sinistra, invece di proseguire in ordine di apparizione, conviene parlare dei vari elementi in ordine di importanza.

Per questo motivo, la prima cosa da analizzare in questa nuova piattaforma eToro è sicuramente la voce Portafoglio.

Nuova piattaforma eToro

– Sezione Portafoglio

La cosa a cui fare più attenzione in assoluto è la selezione della modalità, ovvero se Portafoglio Reale o Virtuale, che puoi selezionare cliccando il menu a tendina come da immagine.

selezione modalità portafoglio etoro

La modalità Portafoglio Reale in pratica è uguale all’OpenBook del vecchio eToro, ovvero è la facciata pubblica del tuo profilo, visibile da tutti gli utenti della community. Questo significa che gli utenti potranno vedere solamente le tue mosse (quindi le tue statistiche) fatte con denaro reale.

Con la modalità Portafoglio Virtuale, invece, hai la possibilità di operare con le stesse funzionalità di un conto live, usando un patrimonio iniziale di 50.000 usd. Tuttavia, tutto quello che farai non verrà mostrato pubblicamente in nessun modo.

La novità dalla vecchia alla nuova piattaforma eToro sta appunto nel fatto che ora puoi passare direttamente e facilmente da una all’altra modalità, direttamente dalla tua piattaforma.

Le funzionalità di controllo, collegamento, gestione dei trader e apertura di nuovi ordini sono completamente uguali in entrambe le versioni Reale e Virtuale. Questo significa che devi stare molto attento e assicurarti sempre riguardo la modalità con la quale stai operando, altrimenti corri il rischio di aprire dei trade o collegare dei trader sul conto Reale pensando di farlo invece su quello Virtuale.

Quindi, se da un lato col nuovo eToro la gestione delle modalità è stata semplificata, dall’altro questo ha creato un “rischio” di sicurezza dato che, essendo completamente identiche, l’utente potrebbe non accorgersi della modalità in cui si trova.

Perciò, FAI SEMPRE ATTENZIONE ALLA MODALITÀ CHE STAI UTILIZZANDO.

Cliccando invece su “Portafoglio” sempre dal menu puoi accedere alla sezione vera e propria.

visuale portafoglio etoro

In basso sono presenti i dettagli sulla composizione attuale del patrimonio, i quali mostrano il Capitale Disponibile per lo Scambio, il Totale Capitale Investito, e il relativo Profitto/Perdita.

Lo spazio superiore invece è dedicato all’elenco di tutte le posizioni aperte, con alcuni dettagli sul valore investito e sulle performance. Qui è possibile trovare sia le eventuali operazioni aperte da te, sia quelle replicate da altri trader. Cliccando appunto sul nome del trader è possibile aprire l’elenco con tutte le operazioni replicate da quello specifico investitore e tuttora a mercato.

operazioni replicate portafoglio etoro

Con questa visualizzazione puoi verificare tutti i dettagli in merito ai trade aperti oltre a poterli chiudere nel caso lo volessi.

Inoltre, nella riga in alto a fianco della foto del trader, trovi riportato il dato Copy Stop Loss, il valore che hai impostato nel momento in cui hai collegato quel trader, e che mostra l’ammontare massimo di perdite che sei disposto a sopportare con quel trader prima di lasciare che eToro lo disabiliti automaticamente (lo vedremo meglio nella lezione sulla maschera eToro di inserimento ordini e repliche).

È importante sapere dove trovare quel valore essendo esso un fondamentale strumento di gestione e di protezione del portafoglio. Ovviamente, il P/P (Profitti/Perdite) di fianco mostrerà se ti stai avvicinando o meno a quel limite. Questo non vuol dire che, in caso di prossimità, devi aumentare il valore così da consentire maggiori perdite. È una situazione identica a quella di un trader che sposta lo stop loss di un’operazione per evitare che venga eseguito e non contabilizzare così la perdita in quel momento, sperando in un colpo di fortuna. Lasciatelo dire, la fortuna non esiste in questo campo, e mosse del genere sono solo una perfetta formula per il fallimento.

Nel corso eToro avanzato spieghiamo precisamente come usare questi strumenti di protezione. Una volta che vengono impostati secondo certe logiche e certi calcoli, devono rimanere così, altrimenti non avrebbero senso. Meglio contabilizzare una perdita ridotta oggi che bruciare tutto il conto domani.

Sulla stessa riga, in fondo a destra, trovi il simbolo a forma di rotella, dove puoi appunto gestire e modificare questo valore, oltre ad altre possibilità di intervento. In generale puoi:

  • Aggiungere fondi
  • Rimuovere fondi
  • Mettere in pausa la replica: i nuovi trade aperti dal trader non verranno replicati sul tuo conto, ma quelli presenti in quel momento sul tuo conto rimarranno aperti; tuttavia, il trader sarà ancora in grado di chiuderli, sia manualmente che tramite ordini di Stop Loss o Take Profit
  • Modificare il Copy Stop Loss (come appena visto)
  • Stoppare la replica: non verranno più replicati i segnali del trader e tutte le posizioni presenti nel portafoglio verranno chiuse immediatamente
  • Scrivere un nuovo post: ovvero inviare un commento (un feed) direttamente al trader

Ritornando indietro al portafoglio generale, con il simbolo ad “imbuto” in alto a destra simbolo imbuto etoro è possibile filtrare l’elenco e visualizzare solo le categorie di operazioni desiderate, nel caso fossero molte e ci fosse confusione.

Il simbolo più importante, tuttavia, è quello a fianco, a forma di “Grafico a Torta” simbolo grafico portafoglio etoro.

Con questo tasto puoi accedere alla visualizzazione del tuo portafoglio sotto forma di grafico. Puoi visualizzare il tuo portafoglio sia come Allocazione che come Esposizione.

Il Grafico Allocazione del Portafoglio

grafico allocazione etoro

Il primo grafico Allocazione mostra come e quanto hai investito i tuoi soldi secondo tre macro categorie:

  • Mercati: rappresenta la fetta di capitale che hai utilizzato per aprire posizioni in prima persona su qualsiasi CFD di eToro (quindi valute, azioni, indici, materie prime);
  • Persone: è la fetta complessiva di capitale che hai investito nella replica dei segnali di altri trader e investitori, quindi i soldi che stai utilizzando per il Copy Trading;
  • Patrimonio: il capitale non utilizzato, quindi libero e disponibile.

Noi di InvestinGoal siamo sempre stati a favore del mantenimento di una quota di portafoglio come margine di protezione, quindi come capitale non investito (il valore Patrimonio nel caso di questo grafico). Un grafico del genere può farti velocemente vedere la grandezza di questo margine. Potresti renderti conto di aver investito troppo, ed essere quindi a rischio, o anche troppo poco, e di non stare quindi sfruttando al meglio i tuoi soldi.

Utilizzando il riquadro alla destra del grafico è possibile andare ad osservare il dettaglio di ogni macro categoria. Basta un click sopra Mercati o Persone per visualizzare i due grafici che mostrano rispettivamente le percentuali di capitali investite da un lato sui mercati valutari, azionari, degli indici o delle materie prime e dall’altro sui singoli trader.

dettaglio grafico allocazione etoro

Da lì, possiamo andare ancora oltre e, sempre cliccando su ogni elemento, osservare il grafico con i singoli prodotti CFD o, nel caso di un trader, ritornare alla sua schermata già vista prima dove vengono elencati tutti i trade aperti da quest’ultimo.

Per riassumere e chiarire, con il grafico Allocazione puoi fare una distinzione tra gli investimenti fatti da te personalmente (sezione Mercati) e quelli fatti invece da tutti i trader che stai replicando (Sezione Persone).

Grafico Esposizione

Col grafico Esposizione invece il discorso cambia. Qui non vengono più fatte distinzioni tra le tue operazioni e quelle dei trader replicati, ma viene scattata una fotografia complessiva del tuo portafoglio e di come esso è esposto verso i vari prodotti finanziari, indipendentemente da chi ha generato il trade.

grafico esposizione portafoglio etoro

Essendo questo un portafoglio unico, gestito sia da te che dai trader e dagli investitori che hai deciso di replicare, è fondamentale poter osservare la disposizione dei soldi senza tener conto di chi li sta muovendo, per vedere se si sono formati degli squilibri.

Come prima, è possibile cliccare su ogni singola categoria per entrare nel dettaglio.

dettaglio grafico esposizione etoro

Potresti essere un trader che predilige il cambio EUR/USD per le tue operazioni, e accorgerti che anche i trader che segui operano sullo stesso cambio. Con questo grafico, nella sezione valute, vedresti una fetta interamente dedicata a EUR/USD e sarebbe lampante la sovra-esposizione verso questo cambio valutario.

Oltre a queste due importanti visuali sul portafoglio (per elenco di operazioni e per grafico) cliccando sulla parola “Portafoglio” in alto a sinistra puoi accedere ad altre due importanti sezioni.

Portafoglio: sezione Ordini

All’interno di questa sezione trovi elencati gli eventuali ordini di trading già inseriti nella piattaforma e in attesa di essere eseguiti, sia i tuoi, sia quelli di tutti i trader che stai replicando con il Copy Trading.

È interessante poter osservare in anticipo quali sono le future mosse degli investitori che si stanno seguendo, magari anche per potergli fare delle domande sulle motivazioni delle varie scelte.

sezione ordini portafoglio etoro

Portafoglio: sezione Cronologia

L’ultima delle pagine presenti nella sezione Portafoglio è la Cronologia. Abbiamo già detto quanto sia importante poter osservare le mosse fatte nel passato per poter cercare di capire cosa aspettarsi dal futuro.

Questo è sicuramente vero quando devi analizzare un trader per capire se ti conviene seguirlo o meno, ma è altrettanto importante anche per te stesso.

Periodicamente, è fondamentale osservare la tua Cronologia per capire quello che è stato fatto, le operazioni che sono state aperte, da chi, come sono state chiuse, se ci sono stati problemi, ecc.

Il vecchio eToro in questo non era assolutamente d’aiuto. Sia che tu volessi analizzare i trade di altri investitori, sia che volessi visualizzare quelli del tuo conto demo, eToro limitava la Cronologia solamente alle ultime 100 operazioni, e comunque non oltre i 3 mesi.

Oggi, con il nuovo eToro, hai invece a disposizione gli ultimi 3 mesi, gli ultimi 6 mesi, e finalmente un anno intero di Cronologia. Questo è sicuramente un miglioramento e un’occasione da non perdere per tutti gli investitori.

sezione cronologia portafoglio etoro

EToro Nuova Piattaforma

– La sezione Lista Preferiti di eToro

La sezione Lista Preferiti di eToro invece è un ottimo strumento per monitorare tutto quello a cui sei interessato, e non solo i trader che stai replicando.

Da ogni pagina di tutti i sottostanti CFD e di tutti i trader di eToro infatti, cliccando sul tasto “+”, è possibile aggiungere i relativi soggetti alle tue Lista Preferiti, che non sono altro che delle liste di interesse a cui puoi poi accedere direttamente dalla tua piattaforma.

Ovviamente, è possibile creare diverse liste e aggiungere o togliere gli elementi a tuo piacere.

sezione lista preferiti etoro

Creando una Lista Preferiti è possibile visualizzare i dati principali degli elementi (prezzi, variazioni, sentiment) e avere anche i tasti di negoziazione (o di collegamento nel caso di persone) a portata di mano, senza dover necessariamente recarsi nelle relative sezioni.

I motivi per creare delle Liste Preferiti sono molti. Ecco alcuni tipi di liste che potresti creare:

  • lista dei trader preferiti collegati nel tuo portafoglio
  • lista dei trader preferiti non ancora collegati, in attesa di verifica
  • lista di trader specializzati in un particolare settore (valute o indici o materie prime o azioni)
  • lista di trader da collegare solo in alcuni momenti specifici di mercato
  • lista di azioni, indici, valute o materie prime a cui sei particolarmente interessato
  • lista di azioni, indici, valute o materie prime su cui sei solito investire
  • lista di sottostanti che solitamente hanno una correlazione positiva o negativa tra loro
  • una combinazione di vari elementi

Queste sono solo alcune idee per darti uno spunto su come utilizzare questo utile strumento di eToro. Puoi sbizzarrirti a piacimento, anche perché puoi creare delle liste ibride, con all’interno sia persone che strumenti finanziari.

La tua Bacheca nella nuova piattaforma eToro

bacheca nuova piattaforma etoro

La News Feed del nuovo eToro è la sezione che più di tutte assomiglia al noto Social Network Facebook. In questa parte della tua piattaforma sembra proprio di stare utilizzando un Social Network più che uno strumento di trading, ed in effetti così è.

Qui trovi raccolti tutti i feed generati dalla community di eToro e che potrebbero essere di tuo interesse.

Vengono divisi in due modalità, a cui puoi accedere dal menu a tendina nell’angolo in alto a destra:

  • Bacheca: con questa modalità vedrai solamente i feed generati dai trader nelle tue Liste Preferiti, o anche da altri trader ma che contengono $tag relativi a strumenti finanziari presenti nelle tue Liste. Potresti quindi vedere feed di persone che non conosci, ma li vedi perché trattano uno strumento, ad esempio $EURUSD o $APPL, che hai aggiunto nelle tue Liste Preferiti.
  • Popular Investor: con questa modalità invece eToro mostra i feed di diversi Popular Investor, non necessariamente quelli che stai seguendo ma anche altri che non conosci, se eToro ritiene che i loro feed sono popolari e possono interessarti. È un modo per eToro di farti conoscere altri Popular Investor e creare una sorta di vetrina di presentazione.

Nella sezione di destra puoi invece trovare altri due interessanti elementi.

patrimonio bacheca etoro

Il primo in alto è l’ammontare del tuo patrimonio, che corrisponde al saldo del conto (ovvero il capitale non investito) più l’Importo Investito più il Guadagno Netto.

Sopra di esso viene riportato il guadagno sia monetario che in percentuale dall’inizio del mese.

Sotto, importantissimo, viene indicato se ti trovi in modalità Reale o Virtuale.

finestra veloce bacheca etoro

L’altro elemento invece è una sorta di finestra veloce sul Portafoglio, sulle Liste Preferiti e sulla Ricerca delle Persone o Mercati.

Cliccando sul grafico a torta di sinistra puoi vedere gli Investimenti Più Profittevoli e gli Investimenti Meno Profittevoli, ovvero i Trader o le tue singole operazioni che stanno vincendo o perdendo di più.

Con quello centrale invece puoi visualizzare le WatchList, anche se puoi visualizzare solo 5 elementi.

Con il simbolo a stellina invece puoi effettuare velocemente delle ricerche veloci, andando a visualizzare nello specifico i primi 5:

  • Investitori di Tendenza
  • Mercati di Tendenza
  • I Più Copiati
  • I Più Investiti

Sezione Altro del Menu Nuovo eToro

In sostanza, le parti più importanti della tua piattaforma a cui puoi accedere dal menu di sinistra sono queste appena descritte. La sezione Persone per la ricerca dei trader di eToro e la sezione Mercati di eToro le abbiamo già trattate nelle rispettive lezioni.

Nella parte Altro troviamo le altre funzioni non fondamentali ma comunque importanti. Nello specifico:

  • Aiuto: cliccando parte un tutorial per il funzionamento basilare della piattaforma
  • Invita Amici: eToro è famoso per i programmi di affiliazione e i premi dati agli utenti che portano nuovi clienti; qui puoi accedere appunto ad un programma di invito nuovi utenti
  • WebTrader 1.0: per i più affezionati, eToro consente comunque di accedere alla vecchia piattaforma WebTrader
  • Prelevare Fondi: uno dei tasti che si spera di poter premere al più presto, quello per ordinare il prelievo dei propri fondi, ovviamente per poter ritirare dei guadagni
  • Impostazioni: per scegliere la lingua, quale pagina vedere per prima all’accesso nella piattaforma, e se vedere comparire il pop-up per condividere i propri nuovi trade

Ultimissima nota. Se proprio non avessi capito qualcosa o ti sfuggisse qualche dettaglio, in basso a destra hai la possibilità di chattare direttamente e velocemente con l’assistenza di eToro.

richiesta assistenza chat etoro

CORSO ETORO

#1 Conto Demo eToro #1
#2 CFD eToro #2
#3 Sezione Mercati eToro #3
#4 Popular Investor di eToro #4
#5 Drawdown di eToro #5
#6 Migliori Trader eToro #6
#7 Nuova Piattaforma eToro #7
#8 Come Collegare un Trader eToro #8
#9 Piattaforma WebTrader eToro #9
#10 Gestione Posizioni WebTrader eToro #10
#11 Portafoglio Diversificato eToro #11
#12 eToro Conto Live #12

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *