Cambio di valuta nel Forex

da | Mag 17, 2018 | Forex Guide | 0 commenti

Facciamo un esempio pratico di cambio di valuta nel Forex.

Se dico che EUR/USD al momento, sul mercato, scambia a 1,3500, questo significa che 1 euro (valuta certa) corrisponde a 1,3500 dollari (valuta incerta), ovvero che se si vuole avere 1 euro, per comprarlo, sono necessari 1,3500 dollari.

Va da se che, quando la valuta Euro si apprezza nel cambio EUR/USD, lo fa a scapito della valuta Dollaro, quindi se l’EURO si apprezza il DOLLARO si deprezza, e viceversa in caso contrario.

Un cambio EUR/USD a 1,5000 indica che saranno necessari 1,5000 dollari per avere 1 euro, quindi più dollari rispetto all’esempio precedente. Infatti il cambio EUR/USD in questo esempio è salito a favore della valuta Euro, causando per contro un deprezzamento della valuta Dollaro.

Un cambio EUR/USD 1,1000 indica che saranno necessari 1,1000 dollari per comprare 1 euro, quindi meno dollari rispetto ai due esempi precedenti. Infatti, in questo esempio il cambio EUR/USD è sceso a scapito della divisa Euro, favorendo per contro un apprezzamento della divisa Dollaro.

Cambi di Valuta, un esempio di vita per comprenderle meglio

valute in pratica nel forexIl nostro amico Marco, ha da poco completato gli studi e decide di farsi una bella vacanza-lavoro negli Stati Uniti, per cambiare un po’ aria e imparare una nuova lingua lavorando. Visto che i suoi genitori se lo possono permettere, danno a Marco un bonus di 10.000 euro per il viaggio, che, sommati agli altri 10.000 che Marco si è messo da parte nel corso degli anni, fanno un totale di 20.000 euro.

Così, Marco parte dall’Italia per questa avventura e, una volta arrivato negli Stati Uniti cambia, i suoi 20.000 euro in dollari.

Nel momento in cui cambia il suo denaro, il cambio EUR/USD è pari a 1,5000, di conseguenza gli vengono consegnati 30.000 dollari americani.

Marco trascorre ben 6 mesi negli Stati Uniti, viaggiando, divertendosi, conoscendo molta gente e imparando l’Inglese. Solo che, contrariamente ai buoni propositi iniziali, Marco non lavora nemmeno un giorno, spendendo nei 6 mesi di vacanza la cifra di 6.000 Dollari.

Al rientro in Italia gli sono quindi rimasti 24.000 dollari Americani, che prontamente cambia in euro al cambio EUR/USD di 1,1000 (come puoi notare, nei 6 mesi di vacanza di Marco l’Euro si è molto deprezzato, favorendo un apprezzamento del Dollaro).

Marco è molto sorpreso e soddisfatto di quello che vede, perché l’impiegato gli consegna la bellezza di 21.816 euro. Ben 1.816 Euro in più rispetto a quando è partito.

Come è possibile? Marco è partito con 20.000 euro ed è tornato con 21.816 euro vivendo negli Stati Uniti per 6 mesi senza un lavoro, attingendo quindi solo dalle sue risorse.

Inconsapevolmente Marco ha sfruttato il mercato Forex. Ha fatto in 6 mesi quello che gli investitori, gli speculatori e i trader, fanno spesso giornalmente.

Il Cambio di valuta Forex

Analizziamo matematicamente la situazione per capire in pratica cosa vuol dire nel Forex il cambio valute, ed essere un trader o un investitore nel mercato dei cambi.

Abbiamo detto che Marco è partito con 20.000 euro, cambiandoli in dollari una volta giunto negli Stati Uniti. Quindi, l’operazione che viene fatta è quella di utilizzare i 20.000 Euro per comperare i Dollari.

Abbiamo detto che al momento dell’operazione il cambio EUR/USD si attestava a 1,5000, che è come dire che per comprare 1 euro sono necessari 1,5000 dollari, oppure che con 1 euro possono essere comprati 1,5000 dollari.


quindi
1 euro x 1,5000 = 1,5000 dollari

20.0000 euro x 1,5000 = 30.000 dollari

valute forex europaAl ritorno, dopo aver speso 6.000 dollari, il nostro amico Marco possedeva la bellezza di 24.000 dollari, che ha cambiato in euro al tasso di cambio EUR/USD di 1,1000.

Quindi un cambio che vede un Euro molto più debole rispetto al Dollaro, se confrontato con la quotazione EUR/USD al momento della partenza di Marco.

1 euro x 1,1000 = 1,1000 dollari

quindi

1 Dollaro x (1/1,1000) = 0,9090 euro

Per tanto

24.000 dollari x 0,9090 = 21.818 euro (oppure per semplificare il calcolo puoi fare 24.000 Dollari DIVISO il cambio: 24.000 / 1.1000 = 21.818 euro)

Il gioco è fatto.

Per semplicità, si dice che fare trading sul mercato delle valute significa comprare una coppia di valute o un cambio valutario, o “currency pair”, quando questo ha un valore basso, per rivenderlo quando avrà un valore più alto, oppure venderlo (ti spiegherò in che senso) quando ha un valore alto, per poi ricomprarlo sul mercato quando questo avrà un valore più basso.

Nel mondo del trading si usano due termini specifici per descrivere i due scenari, e sono LONG e SHORT.

  • Andare long” significa comprare la valuta al numeratore e vendere la valuta al denominatore, nella speranza che la valuta al numeratore aumenti di valore, per rivenderla poi e incassare la differenza (quindi il valore del cambio sale).
  • Andare short” invece significa vendere la valuta al numeratore e comprare quella al denominatore, nella speranza che la valuta al numeratore perda di valore, in modo da da ricomprarla ad un prezzo inferiore, e incassare sempre la differenza (il valore del cambio scende).

CORSO FOREX

#1 Valute nel Forex #1
#2 Scambio di valute nel Forex #2
#3 Pip nel Forex #3
#4 Spread nel Forex #4
#5 Broker nel Forex #5
#6 Leva finanziaria nel Forex #6
#7 Margine nel Forex #7
#8 Come fare trading nel Forex #8
#9 Tipi di ordini nel Forex Trading #9
#10 Tipi di Forex Trader #10
#11 Ordini Buy long e Sell short nel Forex #11
#12 Panoramica Guida Mercato Forex #12

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *