Recensione Tradeo – La nostra Opinione Indipendente, Tecnica e Professionale

by | Recensioni | 0 comments

Cerchi una recensione Tradeo che sia professionale, tecnica e soprattutto onesta?

Vuoi capire se Tradeo è un buon Social Trading broker, e soprattutto se va bene per le tue esigenze?

Allora sei arrivato nel posto giusto.

In questa recensione Tradeo ti forniremo in primis una spiegazione di come funziona questo Social Trading broker.

Ma non solo.

In questa recensione scoprirai:

  • Le nostre opinioni su Tradeo
  • I suoi suoi punti di forza
  • I suoi punti deboli
  • Gli eventuali pericoli
  • Per chi è più adatto

Tutto questo sempre con un approccio tecnico, professionale ma spiegato con semplicità.

Niente false promesse, niente specchietti per le allodole.

Solo opinioni tecniche basate sulla nostra esperienza professionale.

Cominciamo.

recensione tradeo

Conto Demo Tradeo

Tradeo fornisce un conto demo gratuito e illimitato, senza vincoli, con 50.000 usd di denaro virtuale.

Occorrono pochi secondi per poterlo aprire.

Fallo ora, potrai così seguire questa recensione con la piattaforma sotto gli occhi.

Tutto quello che devi fare è seguire questo link, iscriverti fornendo una mail ed una password (o usando ancora più velocemente Facebook o Google+) e confermare il conto tramite i link nella mail di conferma, e tramite un codice inviato via SMS.

C’è un solo problema con il conto demo Tradeo, come vedremo a breve parlando della funzione di Copy Trading.

Per quanto riguarda la piattaforma Webtrader dove fare trading autonomamente, le funzioni e possibilità sono esattamente le stesse.

Per quanto riguarda la possibilità di copiare altri trader invece, con il conto demo puoi solamente copiare quei trader che usano a loro volta un conto demo.

Da un lato, quindi, questo aspetto risulta una limitazione alla possibilità di testare realmente la piattaforma, anche se comunque il funzionamento coi conti demo è identico a quello dei conti reali.

Cos’è Tradeo

Tradeo è un Social Trading broker, ovvero un broker che, in aggiunta ai normali servizi di trading, offre un servizio di Social Network per i propri iscritti.

Scopri la Top10 dei migliori Social Trading Network!

Tradeo viene fondato nel 2012 a Tel Aviv da Jonathan Adest (fondatore e CEO), e nasce inizialmente come piattaforma di Social Trading dove ogni trader poteva collegare il proprio conto con la propria piattaforma di trading e condividere i propri pensieri e le proprie operazioni con gli altri utenti.

Nel 2014 invece Tradeo decide di cambiare radicalmente, diventando a sua volta un broker a tutti gli effetti.

I servizi di brokeraggio vengono inizialmente offerti grazie alla partnership con FXGlobe Ltd. Tuttavia Tradeo ha recentemente cambiato partner, passando a UR Trade Fix Ltd, una società d’investimento cipriota (CIF) supervisionata e regolamentata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC) con numero di licenza CIF 282/15.

Tradeo offre la possibilità di operare su circa 120 strumenti, principalmente coppie valutarie e CFD sugli indici, metalli e le più grosse e famose società quotate in borsa.

tradeo logo

Investimento Minimo Tradeo, Regolamentazione e Costi

Per aprire un conto Live con Tradeo, l’investimento minimo richiesto è di 250 $.

Tradeo accetta versamenti in tre valute, USD, EUR e GBP, non applica commissioni sul deposito, e accetta svariati metodi di pagamento, compresi bonifici e carte di credito.

Tradeo inoltre rispetta la normativa europea Mifid, e per questo gli utenti europei sono tenuti a rispondere al questionario iniziale prima della possibilità di effettuare il versamento.

I servizi di Social Trading e Copy Trading non sono a pagamento, ma Tradeo, essendo nella sua essenza un trading broker, ottiene i suoi guadagni semplicemente dalla normale attività di brokeraggio.

A questo proposito possiamo aggiungere che gli spread di Tradeo sembrano in linea con gli standard di settore, forse anche inferiori ad altri competitor nel settore Social Trading.

Come funziona Tradeo?

Tradeo offre due servizi di Social Trading:

  1. Uno di Social Trading classico, ovvero di interazione sociale tra singoli trader che operano per conto loro
  2. Un altro di Copy Trading in cui un trader può replicare in automatico le operazioni di trading eseguite da un altro trader

In questa recensione Tradeo abbiamo valutato entrambi.

Piattaforma di Social Trading Tradeo

La funzione di Social Trading classico viene sviluppata sulla piattaforma Social Webtrader Tradeo.

Questa piattaforma è sicuramente una delle migliori in circolazione, al pari di altre top di gamma del settore come eToro.

Occorre però fare subito una specifica, e sottolineare un’importantissima caratteristica di Tradeo, caratteristica che sarà molto apprezzata da moltissimi trader (e che eToro non possiede), ovvero la totale compatibilità di Tradeo con la piattaforma di trading MT4.

Questo di sicuro è un grosso punto a favore di Tradeo nel confronto col suo principale competitor eToro, in quanto moltissimi trader (noi compresi), utilizzano quasi esclusivamente la MT4 per svolgere l’attività di trading, data la sua comodità.

Tornando invece alla Social Webtrader, la sezione principale che salta subito all’occhio è quella dedicata al grafico, con il quale è possibile lavorare aggiungendo linee e indicatori.

Il numero di strumenti grafici e indicatori di studio è abbastanza limitato, ma nel complesso non manca niente di basilare.

Sempre sul grafico però troviamo il primo degli indicatori “social”, ovvero un grafico a torta con indicato il Sentiment (se Long o Short) dei trader di Tradeo in merito a quel particolare asset.

Ma non è tutto. Sul grafico, in basso, è possibile trovare le operazioni aperte dai top trader, mostrate in corrispondenza del momento in cui sono state aperte, e con tutti i dettagli dell’ordine.

In questo modo è possibile osservare, con estrema chiarezza, se ci sono trader che aprono nuove posizioni nei momenti più opportuni, e in che modo.

social webtrader tradeo

Tuttavia, il fulcro dell’attività di Social Trading di Tradeo viene svolta nella sezione di sinistra della piattaforma, dove troviamo 6 sezioni diverse:

  • Flusso sociale
  • Strumenti
  • Flusso di trading
  • Feed notizie
  • Calendario Economico
  • Chat

Nel Feed notizie trovi un flusso di notizie economiche e finanziarie provenienti da enti quali Reuters, Financial Times, CNN, BBC, etc, con la possibilità di dare Like e commenti come in un vero social network.

Nel Calendario Economico invece hai a disposizione un comodo elenco di tutte le future notizie economiche, organizzate per giorno, con anche altri utili dati quali l’impatto, il dato previsto e quello precedente.

Nella sezione Strumenti hai accesso a tutti gli asset che puoi utilizzare per fare trading con Tradeo, e dalla quale puoi appunto aprire le nuove posizioni.

Nella sezione Flusso di Trading si entra invece nel vivo del Social Trading di Tradeo. Qui infatti è possibile trovare un flusso di operazioni di trading eseguite dai vari partecipanti.

Non solo puoi vedere quali operazioni sono state aperte, da chi e con quali specifiche, ma puoi ovviamente commentarle, e se lo desideri puoi copiarle con un semplice click, con le stesse specifiche (ma ovviamente con un diverso prezzo d’entrata).

I flussi di ordini sono separati per asset, in base a ciò che stai visualizzando sul grafico.

In questo modo puoi avere una visuale completa su cosa sta accadendo a livello grafico e cosa stanno facendo gli altri trader, in modo da, nel caso lo volessi, copiare velocemente le operazioni che ti sembrano più meritevoli.

Infine, la sezione Flusso Sociale è la parte di Tradeo sicuramente più simile ad un social network vero e proprio.

Qui trovi tutti i feed generati dagli utenti di Tradeo, i loro commenti (chiamati broadcast), le loro condivisioni, ma anche gli ordini.

Puoi organizzare questo flusso impostandolo con alcune preferenze in modo da visualizzare eventualmente solo i feed che più ti interessano, soprattutto visualizzando i flussi solo nella tua lingua, in modo da escludere giustamente tutte le altre che non puoi capire.

Nonostante sia gestibile e adattabile alle proprie preferenze, il Flusso Sociale di Tradeo, a nostro avviso, ha il problema di non essere diviso in base agli asset.

Nello stesso flusso vengono convogliati tutti gli argomenti possibili, mentre sarebbe più utile, secondo noi, poter vedere i broadcast relativi ad un asset convogliati in un unico flusso, cosa che viene fatta con maggiore successo ad esempio in eToro.

L’ultima sezione però, la Sezione Chat, è la sezione dove Tradeo supera addirittura eToro in quanto a capacità di attività social permessa agli utenti.

Di fatto, Tradeo è una delle poche piattaforme dove viene data la possibilità agli utenti di chattare in stanze private.

Questa è davvero una funzione molto interessante per quei trader che stanno molto tempo davanti alla piattaforma e a cui piace instaurare rapporti di condivisione e confronto con altri trader, sfruttando però la velocità e privacy di una chat rispetto alla “lentezza” di un flusso sociale.

Come funziona il Copy Trading Tradeo

Tradeo, in unione a quella di di Social Trading, offre anche una funzionalità di Copy Trading.

Una volta iscritto al network, ogni trader può seguire o copiare chi vuole, quindi a sua volta ognuno può essere seguito o copiato (a patto di mantenere il proprio profilo “pubblico”).

Una delle particolarità di Tradeo è che ogni iscritto può avere, sotto lo stesso profilo, diversi conti, sia demo che live, tutti visibili dagli altri utenti, in modo separato.

Un trader che volesse mostrare diverse strategie di trading in maniera separata, ognuna con i propri dati e performance, potrebbe farlo molto efficacemente grazie a questa opzione.

Dall’altra parte, un utente ha la possibilità di copiare solo un conto di un altro trader, ottenendo quindi solamente quella strategia specifica.

Dalla nostra esperienze però, la maggior parte degli utenti con più di un conto sono utenti che hanno bruciato il capitale sul primo conto e hanno poi ricominciato con un conto nuovo azzerando quindi le statistiche. Molti altri invece sono trader con un conto live ma che utilizzano il conto demo come test.

– Dati sulle performance dei trader

Per poter valutare le strategie dei vari conti del trader, Tradeo fornisce un certo numero di dati sulle performance.

Alcuni possono essere trovati subito dalla pagina “Sommario”, ma il dettaglio completo lo si ottiene entrando nel pagina specifica del conto in questione.

Qui possiamo trovare dati quali:

  • Percentuale di profitto
  • Leva Media
  • Numero di operazioni
  • Percentuale di vincita
  • Durata media delle operazioni
  • Percentuali di trade manuali o copiati

A contorno di questi dati troviamo 3 grafici:

  • Equity line dell’andamento storico del conto
  • Grafico a torta con gli asset utilizzati dal trader
  • Istogramma con i profitti delle ultime 4 settimane

Per concludere, una sezione per le operazioni aperte in quel momento, una per gli ordini inseriti in macchina, e uno storico di tutte le operazioni eseguite dal trader (peccato non poterlo scaricare in excel per analisi più approfondite).

tradeo dati performance trader

A primo impatto di sicuro Tradeo è migliorato rispetto al passato, quando venivano forniti meno dati e la profondità storica (soprattutto dell’elenco dei trade eseguiti) era molto minore.

Alcuni dei dati fondamentali per capire lo stile e l’efficacia di una strategia sono presenti.

Tuttavia, manca sicuramente un focus sul Drawdown.

L’unico dato ottenibile è una percentuale di Max Drawdown visibile nella pagina “Sommario”. Nella pagina del conto invece non vengono forniti altri dati o grafici, né sulla situazione passata, né su quella attuale.

Riteniamo che qualche indicazione in più su questo dato sarebbe sicuramente un importante miglioramento, dato che il Drawdown è l’indicatore più importante per capire il grado di pericolosità di una strategia.

In casi del genere, risulta fondamentale poter osservare come il trader si comporta nel tempo, e soprattutto osservare quante operazioni mantiene aperte contemporaneamente e se le lascia correre in perdita per lunghi periodi.

Sempre in merito al Drawdown abbiamo notato il fatto che alcuni trader presentano un Max Drawdown maggiore del 100%, cosa impossibile a livello logico.

Alla nostra richiesta di spiegazioni l’assistenza ci ha risposto che dipende dal fatto che il trader, in quei casi, ha perso anche i soldi del bonus ricevuto inizialmente, cosa che, a quanto sembra, fa sforare il 100% (da notare inoltre che adesso i bonus iniziali non sono più ammessi per via di un cambiamento di regolamentazione della CySec).

– Money Management e Protezione Rischi

Tradeo, offre ai suoi utenti 2 opzioni di copia automatica delle operazioni, una modalità Standard e una modalità Dinamica (un po’ come offerto ad esempio da ZuluTrade).

La modalità Dinamica, come spiegatoci dall’assistenza tecnica di Tradeo, tiene in considerazioni il variare della leva utilizzata dal Signal Provider per modulare proporzionalmente la leva dell’ordine replicato dal trader follower.

Senza entrare nei dettagli tecnici della formula, Tradeo calcola una media standard della leva utilizzata dal trader nelle sue operazioni passate.

Il trader follower dal lato suo, dovrà fornire un lot size preferito, che verrà considerato come la leva media che lui vorrebbe tenere nelle sue operazioni.

A quel punto, se il nuovo trade del Signal Provider devierà dalla media standard (in positivo o negativo), Tradeo calcolerà a quanto ammonta in percentuale quella deviazione, e aprirà il trade del trader follower con un lot size “aggiustato” per quella stessa percentuale di scostamento.

Per aumentare la sicurezza, l’utente può comunque specificare il Lot Size massimo che è disposto ad accettare, per proteggersi da eventuali colpi di testa o errori del Signal Provider.

A nostro avviso, la replica Dinamica è sicuramente interessante e migliore di quella fissa sotto certi punti di vista, poiché può replicare fedelmente il Rischio/Rendimento della strategia del trader.

Tuttavia, occorre specificare che, essendoci un limite alla grandezza minima del Lot Size (0.01), alcuni utenti con depositi troppo esigui potrebbero fare fatica ad eseguire fedelmente e proporzionalmente tutti i trade del Signal Provider, se questo dovesse diminuire la leva nei suoi ordini.

In questo caso risulta sicuramente più utile la modalità Standard, dove il Lot Size viene deciso a priori e viene mantenuto fisso, al di là di quello che verrà invece usato negli ordini del Signal Provider.

Detto questo, manca però un sistema più avanzato di protezione dalle perdite.

Di fatto, non esiste nessun modo per stabilire quante perdite massimo siamo disposti a subire da un determinato trader prima di bloccare automaticamente la replica delle sue operazioni.

Questa è sicuramente una funzione che dovrebbe essere implementata al più presto.

– Strumento di ricerca trader

Tradeo fornisce un discreto sistema di ricerca dei trader.

È possibile utilizzare diversi filtri, utili per ottenere un elenco più specifico di trader interessanti.

Quello che però potrebbe essere migliorato è sicuramente un numero maggiore di funzioni per ordinare l’elenco, dato che è possibile farlo solo:

  • per profitto
  • per numero di follower
  • per numero di copier

Ciononostante, con un po’ di pazienza è comunque possibile trovare dei trader interessanti, anche se alcuni dei dati su cui i filtri lavorano (ad esempio “Approccio”) sono forniti direttamente dal trader quindi sono comunque da verificare.

strumenti ricerca trader tradeo

– Sistema di compensazione dei trader

Qui è sicuramente dove Tradeo si discosta di più dai suoi concorrenti.

Infatti, Tradeo non ricompensa in alcun modo i trader le cui operazioni vengono replicate.

Di sicuro questa punto è abbastanza controverso e ci fa domandare fin dove questo modello sia sostenibile.

È vero che, parlando di “Social” trading, richiamando l’aspetto “sociale”, quindi in un certo senso disinteressato, questo modello può sembrare conforme.

Ma con molte piattaforme che consentono di fare quasi le stesse cose (vedi eToro), ma che in più consentono ai trader di guadagnare qualcosa in più dalla loro attività, sembra difficile credere che i migliori trader possano rimanere solo per il gusto di condividere.

Di fatto, altri nel web hanno infatti ipotizzato che i top trader ricevano una qualche sorta di compensazione, e ad una nostra domanda diretta l’assistenza ha comunque risposto che Tradeo è aperto alla possibilità, più avanti, di fornire dei compensi ai propri Signal Provider.

Conclusione Recensione Tradeo: per chi è adatto

Vogliamo concludere questa recensione Tradeo con il nostro punto di vista finale su questa buona piattaforma di Social Trading, mostrando secondo noi per chi è più adatta.

In sostanza, Tradeo offre un ottimo servizio di Social Trading, inteso come trading personale fatto con l’aggiunta di funzionalità in stile Social Network, sicuramente migliorabile, ma con alcune funzioni molto esclusive, come quella della chat privata tra trader e soprattutto la compatibilità con la piattaforma MT4.

Il servizio di Copy Trading invece non è all’altezza di quello di Social Trading, e, nonostante fornisca gli elementi minimi basilari per il funzionamento (strumento di ricerca, dati sulle performance, replica personalizzabile), un utente che volesse usare Tradeo solo ed esclusivamente per il servizio di Copy Trading potrebbe trovare di meglio in altre piattaforme, soprattutto a livello di protezioni automatiche dalle perdite e gestione del portafoglio.

Per chi invece vuole fare trading personalmente, e ritrovarsi davvero all’interno di un network di trader con cui condividere le proprie idee e comunicare, allora Tradeo è sicuramente una scelta indicata.

Il servizio di Copy Trading potrebbe diventare una piacevole aggiunta alla propria attività, da integrare magari dopo un periodo passato attivamente all’interno della comunità, dopo aver conosciuto “direttamente” altri trader e aver capito e apprezzato la loro strategia, avendone quindi ben chiari i rischi.

Voler partire da zero con il Copy Trading, cercando trader e inserendoli nel proprio portafoglio, potrebbe invece presentare maggiori difficoltà.

Recensione Tradeo: PRO e CONTRO

PRO

  • Conto demo senza limiti temporali
  • Ottima piattaforma di Social Trading
  • Compatibilità con MT4
  • Possibilità di chat private con tutti i membri
  • Livelli di spread buoni
  • Nessuna compensazione dei Signal Provider

CONTRO

  • Col conto demo puoi seguire solo altri conti demo
  • Funzionalità Copy Trading limitate
  • Mancanza di protezioni automatiche delle perdite
  • Mancanza di approfondimento sul Drawdown

About InvestinGoal

Siamo esperti e professionisti del Social Trading
etoro
zulutrade
ayondo

Clicca qui per la lista completa

0 Comments

Submit a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Recensione Tradeo – La nostra Opinione Indipendente, Tecnica e Professionale ultima modifica: 2016-10-20T09:00:26+00:00 da Filippo

Scarica i nostri EBOOK sul SOCIAL TRADING!

NON È RICHIESTA LA MAIL!

CLICCA QUI PER SCARICARE

You have Successfully Subscribed!

Pin It on Pinterest

Share This