Sezione Impostazioni ZuluTrade – Come impostare la piattaforma

da | Mag 11, 2018 | Zulutrade Guide | 0 commenti

Vuoi scoprire come utilizzare le impostazioni ZuluTrade della piattaforma per impostare il tuo conto, i Signal Provider ed il tuo portafoglio di trader?

In questa lezione ti mostriamo proprio questo.

Cominciamo subito.

La sezione “Impostazioni” è di sicuro la più importante della sezione “Mio conto”, dato che è qui che andrai a lavorare per impostare la tua strategia ed il tuo portafoglio.

NOTA BENE PRIMA DI PROSEGUIRE

La piattaforma ZuluTrade non è uguale in tutto il mondo. Per i clienti europei è diversa, in base alle nuove normative MiFID II in materia di Copy Trading. Questo corso è stato scritto utilizzando la piattaforma “universale”, la Non-Europea, con tutte le funzioni attive e disponibili. Se sei un utente europeo ti consigliamo di consultare il cambiamento di ZuluTrade dopo il MiFID II per scoprire le peculiarità della piattaforma europea.

Impostazioni Portfolio ZuluTrade

Dalla sezione impostazioni è possibile lavorare in modalità Portfolio ed Automator. Iniziamo guardando nel dettaglio la sezione portfolio che è anche quella che si apre di default quando si accede alle impostazioni del “mio Conto”.

Come puoi vedere dall’immagine sottostante, ad ogni Trader (Signal Provider) che hai deciso di includere all’interno del tuo portfolio viene dedicato un box specifico.

impostazioni zulutrade portfolio

All’estrema sinistra di questo box è presente un check box che consente di selezionare uno o più Trader ed agire sui tasti sottostanti Attiva/Disattiva Trader o Rimuovi Trader.

La funzione Attiva/Disattiva Trader ti consente di attivare o disattivare la funzione di replica automatica delle operazioni del Trader, mantenendolo però all’interno del tuo portfolio. Selezionando invece la funzione Rimuovi Trader, eliminerai completamente il trader dal tuo portfolio.

impostazioni zulutrade attiva disattiva rimuovi trader

Impostazioni Trader box ZuluTrade

Passando invece alla striscia delle impostazioni del singolo trader:

– Scudo ZuluGuard

Per primo trovi lo scudo di ZuluGuard, un interessante sistema automatico di difesa, che vedremo nel prossimo post insieme ad altri interessanti strumenti.

– Metodo di Calcolo: Fisso o Pro Rata

A fianco trovi la scelta sul Metodo di Calcolo (Calculation Method). Puoi decidere tra Fisso, dove sei tu ad impostare il lot size per operazione, o Pro-Rata, che ti consente di impostare con quale percentuale verrà replicato il lot size del trader che stai seguendo. Sebbene questo corso sia sviluppato sul metodo Fisso, in funzione fin dagli inizi, abbiamo scritto un post intero sul nostro blog su come funziona il Pro-Rata di ZuluTrade.

Subito dopo trovi il box Lotti / % Pro-Rata (Lots / Pro-Rata%), per inserire il Lot Size che vuoi assegnare a quel Signal Provider, in caso di metodo Fisso, o la percentuale in caso di replica Pro-Rata.

– Max Compravendite Aperte

A seguire trovi il Max Compravendite Aperte (Max Open Trades), dove puoi decidere il numero massimo di operazioni aperte allo stesso tempo che il Signal Provider può mantenere. Se non imposti alcun limite, vedrai il simbolo dell’infinito, che sta ad indicare che tutte le operazioni che aprirà il trader sul suo account verranno da te replicate. Diciamo che questa funzione può diventare molto utile in caso di impostazione di metodo di calcolo fisso, ma perde efficacia se si approccia la replica con il metodo pro-rata, avendo avuto cura di impostare la giusta percentuale di lotti.

– Funzione Lucchetto ZuluTrade

Ancora più a destra trovi un lucchetto. Il meccanismo del lucchetto è quello di blocco della replica del segnali provenienti dal trader. Impostando il lucchetto, tutte le operazioni che da quel momento in avanti verranno eseguite dal trader non verranno replicate sul tuo account. Per quelle già in essere non verranno recepiti ulteriori segnali di modifica provenienti dal trader, e quindi verranno chiuse al solo raggiungimento dello stop loss o del take profit, o nel caso intervenga tu manualmente per chiuderle. È come se avessi “sospeso” l’attività del trader all’interno del tuo portfolio.

– Funzione orologio

L’icona orologio (filtro tempo), invece, ti consente di impostare degli orari in cui non vuoi che ZuluTrade replichi le operazioni di quel determinato Trader (Signal Provider). Poniamo che tu non voglia che vengano replicate operazioni di notte, non devi far altro che escludere le ore notturne usando i box in questa finestra pup up.

impostazioni zulutrade filtro tempo

– Funzione Matita – Impostazioni Avanzate per Valuta

Per finire, la Matita (Impostazioni avanzate per Valuta). Cliccando questa icona appare una finestra pop-up dove puoi usare tutte le opzioni viste fino adesso, ma applicandole ad uno specifico cambio di valute utilizzato dal Trader.

In realtà, accedendo al filtro avanzato per valuta, potrai disporre di molti più filtri che ti descrivo brevemente di seguito.

impostazioni zulutrade avanzate valuta

– Max Lot

Max Lot: Puoi impostare un limite di replica delle operazioni, basato sul raggiungimento di un valore massimo di lot size per valuta specifica. Se ad esempio impostassi su EUR/USD il limite di 0.5 lotti, una volta raggiunto il limite per somma di operazioni aperte sulla valuta EUR/USD, la replica delle attività del trader avverrebbe per i soli trade che non riguardano la divisa EUR/USD.

– Limite e Stop

Limite e Stop: Con questi due box puoi intervenire aggressivamente nel modificare la replica delle operazioni del Trader. Impostando un valore nel box Limit, ad esempio 30, ZuluTrade userà ogni volta quel livello per decidere quando chiudere un trade in profitto, al di là di quello che farà o deciderà il Trader (ex Signal Provider). Ogni suo trade verrà chiuso al raggiungimento dei 30 pip. Stessa cosa per lo Stop. Indipendentemente da quello che farà il Trader e dai livelli di stop che lui userà, i trade replicati di quel Signal Provider verranno stoppati al livello di pip persi indicato qui dentro nelle impostazioni. Chiaramente, come per le impostazioni del lot size, anche i livelli di limite e di stop vanno considerati per singola coppia valutaria.

– Funzione Sicuro ZuluTrade

In entrambi i box troviamo a fianco una chiave. È il simbolo della funzione Sicuro. La funzione Sicuro è una delle tecniche di protezione meglio riuscite in casa ZuluTrade. Attivando la funzione Sicuro, ZuluTrade considera e compara di volta in volta il valore più sicuro tra quello impostati dal Trader e quelli impostato invece da te qui nella sezione “Mio conto”. Per fare un esempio, se imposti uno Stop a -30 pip con funzione Sicuro, e il Signal Provider decide di chiudere il trade a -20, ZuluTrade userà il livello di stop del trader, -20, perché più sicuro. Se invece il trader volesse chiudere il trade a -50, ZuluTrade userà come livello di stop il mio di -30, perché più sicuro rispetto a -50. Stessa cosa per il Limite con funzione Sicuro. I livelli di limite più vicini, quindi più raggiungibili e più sicuri, saranno utilizzati da ZuluTrade per chiudere i trade, escludendo di volta in volta il livello più lontano, quindi più a rischio di non essere raggiunto.

– Trailing Stop, Pip Spacing, Pip di Compensazione

A seguire sono presenti tre funzioni: La “Rotella”, posizionata nella colonna Stop, rappresenta la funzione di Trailing Stop; la funzione “Pip di Compensazione” (Offset Pips); e per finire la funzione di “Pip spacing”. Queste tre funzioni hanno la capacità di modificare drasticamente la strategia operativa impostata dal trader e, se gestite con cognizione di causa, possono regalare grosse soddisfazioni. Per questo motivo abbiamo deciso di dedicargli un intero capitolo nella prossima lezione.

Per concludere la descrizione del filtro avanzato per valuta, non possiamo non descriverti l’utilità del “fogliettino” che trovi all’estrema destra.

estendi impostazioni zulutrade avanzate valuta

Cliccando quel foglietto puoi estendere tutte le impostazioni della singola divisa a tutte le divise trattate da Zulutrade e dal Trader. In pratica trasformi questo filtro per valuta in un filtro impostazioni generale per il trader. Veramente non male per la tua operatività evoluta!

In alto a destra delle sezioni appena descritte hai due pulsanti che rimandano a due sezioni interessanti, che sono “il simulatore dei profitti Forex” e “Le mie liste”. Vedremo nel dettaglio queste sezioni più avanti.

Al di sotto di questi box d’impostazioni, il tasto “Segui Trader” ci manda alla pagina di classifica dei Signal Provider che vedremo più avanti.

ATTENZIONE!

Per fare in modo che ZuluTrade recepisca le modifiche impostate sarà necessario andare a fondo pagina e cliccare sul tasto “Salva Impostazioni Avanzate”. Non vorrai lavorare per diversi minuti per poi magari perdere tutto perché hai chiuso la pagina dimenticandoti di salvare?

salva impostazioni avanzate zulutrade

Se al contrario non sei soddisfatto del lavoro fatto e vuoi tornare al punto di partenza, non dovrai fare altro che cliccare il tasto “Ripristina Modifiche” per tornare alle impostazioni dell’ultimo salvataggio.

Impostazioni Account ZuluTrade

Abbiamo visto fin’ora le impostazioni su cui puoi lavorare per quanto riguarda il portafoglio nel “Mio conto”. Ora passiamo a vedere le impostazioni del tuo conto di Copy Trading.

impostazioni zulutrade account 1

– Disattiva la Ricezione di Nuovi Segnali

Puoi decidere se “accendere” o “spegnere” il conto usando il tasto “Disattiva la ricezione di nuovi segnali“. Supponi di non volere replicare più per un certo periodo ma di volere riprendere con le stesse impostazioni appena possibile. Basta disabilitare la replica di qualsiasi segnale, e riattivarla quando desiderato.

– Formato Lot

Formato Lot” è una funzione molto importante. Ricordi quando nel box delle impostazioni del Trader hai impostato i Lot Size? In quel caso stavi inserendo i valori usando come unità di misura i lotti standard. Nel caso preferissi invece usare come unità di misura i mini lotti, o i micro lotti, non devi far altro che venire qui e cambiare la selezione da questo menù a tendina. Tutti i valori di lot size nelle tue impostazioni da quel momento verranno espressi secondo quell’unità di misura.

Fai molta attenzione!!! Se pensi di stare usando i micro lotti, e ne assegni 5 ad un Signal Provider, ma invece stai visualizzando Lotti Standard, e non ti accorgi dell’errore, puoi farti davvero molto male.

– Massimo Lot Aperto

Massimo Lot Aperto” è la stessa funzione che abbiamo visto prima, con la quale puoi impostare un limite massimo di volume nelle transazioni totali del portafoglio, raggiunto il quale ZuluTrade non replicherà più trade, ma questa volta applicato a tutto il conto, e non ad un singolo Trader o ad una singola coppia valutaria. Supponiamo che imposti 5 lotti standard di Maximum Open Lots e hai tre Signal Provider che operano tutti i tre con un lotto standard di lot size. Il primo trader apre 3 operazioni, il secondo 2, il terzo altre 2. ZuluTrade replicherà solo le operazioni dei primi due Trader, perché con i loro trade è stato raggiunto il volume massimo consentito.

– Leverage Indicativo

Leverage Indicativo” è un indicazione di leva finanziara, ma fai attenzione a non confonderti. Non indica la Leva Finanziaria che stai usando con il tuo conto trading presso il tuo broker, ma indica solamente il valore di leva che ZuluTrade userà per fare alcuni dei suoi calcoli automatici. Ricordi la Margin Call -o- Meter, che indicava quale era la possibilità per il tuo conto di incorrere in una margin call in base alle tue impostazioni? Bene, uno degli elementi fondamentali del calcolo dipende proprio da questo valore di Leva.

Fai una prova. Crea un portafoglio, controlla quanto hai di percentuale sulla barra. Poi vieni qui e aumenta il livello di leva, ad esempio da 100:1 a 200:1. Ricontrolla la percentuale. Sicuramente è diminuita. Questo perché più è alta la leva, meno il broker ti chiede di margine per ogni operazione, quindi le possibilità di non avere più margine (margin call) diminuiscono. Fatte queste premesse, la tentazione sarebbe quella di selezionare il valore massimo di 1000:1 (si, mille a uno), ma è una cosa da non fare assolutamente. Un conto è il valore di leva che ZuluTrade usa per i suoi calcoli, un conto è il valore di leva che il tuo broker effettivamente ti fornisce. Metti qui dentro il valore reale della leva che otterrai con il broker con cui aprirai il conto Live. Nel caso di AAAFX, la leva è 100:1, per cui inserisci qui dentro questo valore anche ora che stai lavorando con un conto demo.

– Monitorare Mio Conto

Monitorare Mio Conto” è un ulteriore livello di sicurezza promosso da ZuluTrade per cercare di diminuire quanto più possibile i rischi di malfunzionamento del sistema. È un problema che personalmente negli ultimi anni non mi è mai capitato di riscontrare, tuttavia, potrebbe succedere. ZuluTrade elenca uno ad uno quali sono questi intoppi.

In pratica, un problema di replica è quando il Signal Provider fa qualcosa con un trade aperto sul suo conto, ma quell’azione non viene replicata sul trade aperto nel “Mio conto” (ad esempio, il trader chiude il trade ma quello sul conto Investitore invece rimane aperto, o modifica lo stop, o il profit, ma questo non viene replicato sul conto dell’investitore). In generale le cause di questi problemi di replica sono imputabili a temporanei problemi di connettività, oppure alla diversità dei prezzi quotati da diversi broker, che in alcuni casi possono creare un confitto tra il trade del Signal Provider e il trade dell’investitore follower. Mettendo il flag su questo box dai mandato a ZuluTrade di cercare di chiudere o ripristinare la situazione uguale a quella del Signal Provider ogni volta che si accorge che qualcosa non è andato come avrebbe dovuto. In alcuni casi, per alcuni tipi di broker, questa funzione è obbligatoria.

impostazioni zulutrade account 2

– Evita Copertura (hedging)

Il termine Evita Copertura (hedging), indica quella particolare pratica di aprire sullo stesso conto due o più operazioni sullo stesso strumento ma con direzioni opposte. Comprare un lotto di EUR/USD e allo stesso tempo venderne uno è considerato Hedging. Alcuni broker non consentono di fare questo, altri invece si, dipende dal broker ed è importante che tu sappia in anticipo se il tuo lo consente. Per fare Social Trading è fondamentale poter fare hedging.

Supponiamo che la strategia di un Trader non lo preveda, per cui aprirà operazioni su un particolare cambio sempre nella stessa direzione. Il problema è che ci potrebbe essere un altro Trader che prevede di aprire un trade sullo stesso cambio ma nella direzione opposta. Il tuo broker quindi deve poter accettare entrambi gli ordini, altrimenti replicherà solamente gli ordini della stessa direzione (long o short) del primo trade che è stato aperto. Supponiamo che, nonostante questo avvertimento, tu voglia comunque evitare di fare operazioni in hedging sul tuo conto, perché il tuo broker del conto real non te lo consente.

Flaggando “Evitare Copertura” (Avoid Hedging) dirai a ZuluTrade di trattare il tuo conto demo esattamente come se fosse un conto real aperto con un broker che non lo consente. Ora puoi fare i tuoi test, e capire che la possibilità di fare hedging è davvero essenziale per un buon Social Trading.

– Fuso Orario Preferito

Per ultimo, possiamo impostare il fuso orario preferito. Quel fuso orario verrà usato per indicare ogni data presente sul sito, in particolare in riferimento ai dettagli temporali dei trade (data apertura, chiusura, etc). Personalmente mi sono sempre trovato a mio agio usando l’UTC time, che è il fuso orario che detta la giornata di trading nel mondo e spesso e rende le cose più semplici, ma niente ti vieta di impostare tutto secondo un altro fuso orario, basta che ti ricordi quale sia e sai gestire poi i dati. Supponi di volere evitare Trader che operano di notte. Devi essere sicuro dei tempi e dei fusi orari usati, o potresti anche facilmente confonderti quando vedi i dettagli delle sue operazioni.

Impostazioni ZuluTrade Automator

La sezione Automator delle impostazioni di ZuluTrade non fa altro che confermare ZuluTrade tra le piattaforme di Copy Trading migliori al mondo per libertà di personalizzazione dell’account.

impostazioni zulutrade automator

Oltre alle numerose impostazioni che ti abbiamo appena fatto vedere all’interno della sezione portfolio, che definirei in qualche modo “parzialmente statiche” (come l’impostazione di un lot size o di una percentuale di replica, la possibilità di inserire degli stop loss o dei take profit), attraverso la funzione automator hai anche la possibilità di creare delle regole dinamiche di gestione del portafoglio.

La cosa incredibile di questa sezione è che hai la possibilità di creare delle gestioni di portfolio che solo un programmatore sarebbe in grado di impostare. ZuluTrade infatti, attraverso l’automator, ti mette a disposizione un’interfaccia grafica in grado di eliminare le barriere di programmazione.

Devi solo sapere cosa vuoi fare accadere sul tuo conto al sopraggiungere di determinate condizioni, ed impostarlo.

Puoi ad esempio decidere che, raggiunto un certo profitto, venga incrementata in automatico la percentuale di Pro-Rata assegnata al trader, o evitare che vengano aperti altri trade se il numero totale è superiore ad un determinato valore ecc…

Si può dire che l’unico limite sia la fantasia.

La gestione è molto semplice, si parte creando una regola alla quale bisogna dare un nome ed eventualmente una descrizione.

Il meccanismo è quello classico delle routine informatiche. Si parte dalla verifica di una condizione, che viene impostata come “IF”, tra quelle proposte da ZuluTrade. Se il sistema verifica la presenza della condizione impostata, che può essere una o più di una, si passa alla conseguenza o azione, identificata con “THEN”, sempre tra quelle proposte ed impostate.

Nell’immagine qui sotto ho, molto banalmente, impostato una condizione di profitto in euro realizzato sul conto, superiore a 10.000, che determina la  chiusura di tutti i trade presenti nell’account.

impostazioni zulutrade automator regole

Con queste due lezioni abbiamo concluso il tour attraverso tutte le funzioni disponibili all’interno del “Mio conto”.

Ma, aspetta un momento. Trattando tutte le funzioni e tutti gli strumenti, ne abbiamo lasciato indietro qualcuno da trattare in un altro capitolo.

Bene, è il prossimo. Scopriamo insieme come funzionano le nuove funzioni ZuluGuard, Trailing Stop e Offset Pip.

 

CORSO ZULUTRADE

#1 Conto Demo ZuluTrade #1
#2 Sezioni mio Conto ZuluTrade #2
#3 Sezione impostazioni ZuluTrade #3
#4 ZuluGuard, Trailing Stop, Offset Pip, Pip Spacing #4
#5 ZuluRank di ZuluTrade #5
#6 Signal Provider ZuluTrade pt.1 #6
#7 Signal Provider ZuluTrade pt.2 #7
#8 Signal Provider ZuluTrade pt.3 #8
#9 Il Drawdown di ZuluTrade #9
#10 Migliori Trader ZuluTrade #10
#11 Simulazione di portafoglio ZuluTrade #11
#12 Come aprire il conto live ZuluTrade #12

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *