ZuluTrade Profit Sharing – Cos’è, Come funziona, Pro e Contro

da | Mag 16, 2018 | Zulutrade Guide | 0 commenti

Vuoi sapere come funziona un conto ZuluTrade Profit Sharing?

Vuoi capire pro e contro e se conviene scegliere questa modalità?

Perfetto.

Abbiamo una risposta per tutte le tue domande sul Profit Sharing di ZuluTrade.

Puoi anche provarlo in Demo e anche se hai già un conto, basta aprirne un altro demo partendo dal link qui sotto:

APRI UN CONTO DEMO ZULUTRADE

Cos’è lo ZuluTrade Profit Sharing

Lo ZuluTrade Profit Sharing è un nuovo modello di compensazione dei Signal Provider.

In altre parole, è un nuovo metodo con cui vengono ricompensati i trader che generano i segnali che vengono copiati automaticamente dai follower.

Questo nuovo modello mira a:

  • migliorare il rapporto tra trader e follower
  • responsabilizzare il trader rendendo più conveniente un trading sicuro e protetto
  • spostare ancora di più il focus del trader sul far guadagnare i propri follower

schema zulutrade profit sharing

Come funziona lo ZuluTrade Profit Sharing – ZuluTrade Classic VS Profit Sharing

Con il modello Profit Sharing di ZuluTrade, il trader guadagna ogni mese il 20% dei profitti che ha generato sul conto del follower.

Vista dall’altro lato, ogni mese il follower paga al trader il 20% dei profitti che ha potuto fare grazie a quel trader.

Il Follower ottiene uno sconto sullo spread pagato in ogni operazione replicata. ZuluTrade riporta un abbassamento delle commissioni da circa 2 pip a 1,5 per operazione.

Il 20% di guadagno del trader viene pagato su modello Pagamento-Riserva al 50%.

Il 20% di Performance Fee viene pagata su base High Water Mark, quindi solo con mese chiuso in profitto, e se il profitto ha superato l’ultimo High Water Mark raggiunto.

In caso di mese chiuso in perdita, come penalità al trader viene decurtato il 20% della perdita realizzata dalla Riserva.

Non ti preoccupare, ti spieghiamo tutto punto per punto.

Cosa vuol dire High Water Mark?

Con la clausola High Water Mark, la commissione di performance che il Trader può addebitare al follower viene calcolata tenendo conto non soltanto dei rendimenti positivi, ma anche delle eventuali perdite pregresse.

Il massimo rendimento mai raggiunto dal trader rappresenta l’High Water Mark.

Nei mesi successivi a quel traguardo, il trader potrà guadagnare il suo 20% di commissioni solo se avrà prodotto delle performance maggiori di quel massimo rendimento. A quel punto, il nuovo traguardo diventerà il nuovo High Water Mark, e così via.

Per maggiori info puoi leggere qui.

Cosa cambia dal modello classico?

Il modello di compensazione classico di ZuluTrade (ancora disponibile) si basa sui volumi delle operazioni replicate dal follower.

Il trader guadagna 0,5 pip per ogni operazione replicata dal follower.

Se il follower replica un’operazione su EURUSD con 1 lotto, il trader guadagna 5$ (0,5 pip).

Il follower NON paga commissioni di performance al trader a fine mese.

D’altro canto, lo spread pagato dal follower per ogni operazione è leggermente maggiore.

Chi è che sceglie se usare lo ZuluTrade Profit Sharing?

La decisione di usare il Modello di compensazione Classico o Profit Sharing spetta solamente al Follower.

La scelta viene fatta in fase di creazione del conto live ZuluTrade, e non può essere cambiata (non si può passare da conto Classico a Profit Sharing o viceversa.

In caso di volontà di cambiare modello, è possibile aprire in nuovo conto (sempre con lo stesso account di registrazione), e scegliere questa volta il Modello Classico.

Cosa cambia per i FOLLOWER con ZuluTrade Profit Sharing

Il modello Profit Sharing di ZuluTrade è sicuramente un miglioramento in favore soprattutto dei follower.

Il modello classico di compensazione fa sì che i Trader guadagnino semplicemente dall’apertura/chiusura di operazioni, al di là del fatto che queste abbiano generato un profitto o una perdita.

Per questo motivo, sono frequenti i Trader/Signal-Provider che utilizzano rischiose tecniche di day-trading veloce (o quasi scalping), al solo fine di generare più commissioni e guadagnare di più.

Con lo ZuluTrade Profit Sharing invece il discorso cambia.

Per prima cosa, è il Follower a decidere come pagare il Trader, non viceversa.

Secondo, il trader può guadagnare se e solo se ha fatto veramente guadagnare il suo follower.

Tutto questo sta spingendo, e spingerà sempre di più, i trader a operare sia in sicurezza, sia con reali strategie profittevoli nel tempo.

Cosa cambia per i TRADER con ZuluTrade Profit Sharing

Anche i trader ottengono dei benefici.

Tra i principali, il fatto che follower che scelgono di usare il modello Profit Sharing non possono più di tanto interferire con la replica dei segnali.

Con il modello Classico il follower aveva a disposizione diversi modi per modificare il modo in cui la strategia del trader veniva replicata sul proprio conto (modalità Fissa o Pro-Rata ZuluTrade, strumenti di trading ammessi, lotti massimi, etc).

Con la modalità Profit Sharing invece vengono lasciate pochissime scelte disponibili.

Il follower può usare solo la funzione Allocazione Pro Rata ZuluTrade. Questo significa che il trader diventa un vero money manager, e può applicare con efficacia delle strategie di money management anche avanzate, avendo la certezza che queste vengano replicate precisamente sul conto del follower.

Come funziona il modello 50% Pagamento-Riserva con ZuluTrade Profit Sharing

Se il trader genera un profitto più alto dell’ultimo High Water Mark, ha diritto ad un 20% del profitto ottenuto grazie a lui da ogni follower.

La regola 50% Pagamento-Riserva spiega come questo 20% viene pagato e da dove vengono presi i soldi.

Dal lato del follower, verrà semplicemente decurtato un 20% dai profitti del mese. Per quanto riguarda il follower, la storia finisce qui.

Per il trader invece è un po’ più complesso.

Cominciamo col dire che ogni Trader possiede una Riserva per tutti i suoi Follower con conti Profit-Sharing.

Il 20% di commissione viene quindi diviso a metà:

  • 50% viene subito liquidato e pagato al trader sul suo conto
  • 50% viene versato nel Fondo Riserva

A questo punto il trader ha preso un 10% della commissione (20% – 50%). L’altro 10% viene pagato prendendo i soldi ogni mese dal Fondo Riserva, se disponibili.

Come puoi immaginare, nel primo mese (se ci sono stati profitti), non ci saranno abbastanza soldi nel fondo riserva per pagare la commissione totale.

Per un esempio concreto di come funziona questo modello, puoi consultare la Guida Trader di ZuluTrade.

Ci sono penalizzazioni in caso di mese chiuso in perdita?

Sì, ZuluTrade applica una piccola penalizzazione monetaria.

Una somma pari al 20% delle perdite accumulate dal trader viene decurtata dal Fondo Riserva.

 

Ricapitolo Condizioni per lo ZuluTrade Profit Sharing

  • Ricompensa per il trader del 20% dei profitti generati per il follower
  • Lo spread pagato da follower sulle operazioni viene ridotto
  • Il 20% viene pagato solo in caso di mese chiuso con profitto, e su modello High Water Mark
  • Il trader guadagna il 20% di commissione sulla performance su modello 50% Pagamento-Riserva

 

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *